Quante volte ti è capitato di metterti a dieta armata della migliore forza di volontà, rinunciando a dolci e cibi grassi, per poi ottenere solo risultati minimi o addirittura nessun cambiamento?

È vero, modificare l’alimentazione è molto importante per riuscire nel controllo del peso, ma può non funzionare, se fatto in modo errato. Prima di passare all’eliminazione dei grassi, è importante predisporre al meglio l’organismo al processo di dimagrimento: fondamentale è innanzitutto eliminare le tossine e i liquidi in eccesso, così da poter in seguito rimuovere in modo più efficace il grasso.

Ecco i 3 step
Per cominciare nel modo giusto e raggiungere in maniera rapida ed efficace i tuoi obiettivi:

 

1. ELIMINARE LE TOSSINE
L’eliminazione delle tossine è il primo passo fondamentale per perdere peso: la loro presenza può arrivare a intasare le vie tramite cui espelliamo i grassi, rendendo questo processo più difficile. A seconda della quantità di sostanze di scarto nel corpo, il periodo di disintossicazione potrà durare dai pochi giorni alle due settimane.

Una delle cause principali dell’accumulo di tossine è senza dubbio un’alimentazione non corretta: non solo ciò che si sceglie di mangiare, ma anche come si abbinano tra loro gli alimenti all’interno di uno stesso pasto. Alcune combinazioni tendono a rallentare e appesantire il processo digestivo, favorendo in questo modo la produzione di sostanze di scarto.

Suggerimenti utili per produrre meno tossine:

 

  • Evita l’abbinamento di caffè e latte a colazione, che non viene ben digerito: punta sul caffè d’orzo o su una tazza di tè verde.
  • Consuma la frutta solo come spuntino lontano dai pasti: mangiata dopo carboidrati e proteine, fermenta e causa gonfiore e pesantezza.
  • Limita i pasti a una sola portata, primo o secondo, accompagnata da verdura cruda o cotta.
  • Bevi 2 litri di acqua al giorno, ma lontano dai pasti.
  • Sostituisci i carboidrati semplici con quelli integrali: le fibre favoriscono l’espulsione delle tossine prima che vengano assorbite.

Per rimuovere le tossine è fondamentale anche svolgere un minimo di attività fisica: ideali sono la camminata veloce, la bicicletta, il nuoto e lo yoga. Ricordati infine che esistono delle sostanze naturali in grado di disintossicare l’organismo in modo efficace.

 

2. DRENARE I LIQUIDI

Il secondo step indispensabile per la linea è un programma di drenaggio. Eliminare i liquidi in eccesso è fondamentale perché i ristagni d’acqua nell’organismo possono rallentare i processi di smaltimento del grasso, oltre a creare gonfiori.

Semplici consigli per combattere la ritenzione idrica:

 

  • Ricorda l’importanza di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno.
  • Aiutati con l’attività fisica per smuovere i liquidi: non dev’essere per forza ad alta intensità, purché sia costante, ad esempio mezz’ora ogni giorno.
  • Riduci il sale.
  • Consuma più frutta e verdura, sostituisci gli alimenti a base di farina raffinata con quelli integrali, e riduci il consumo di alcol.
RIMEDI VERDI

Se questi accorgimenti non si dimostrano sufficienti, può essere utile ricorrere all’aiuto di specifiche piante che la Natura ci mette a disposizione.
Adipoxan

Adipoxan Drink di Naturando, per esempio, contiene estratti vegetali in grado di svolgere una doppia azione di eliminazione dei liquidi e di accelerazione del metabolismo, favorendo l’utilizzo dei depositi adiposi a fini energetici.

Le sue sostanze chiave sono il Guaranà, utile per mantenere l’equilibrio del peso corporeo, e il Matè, stimolante del metabolismo.

 


3. L’ATTACCO AL GRASSO
Una volta eliminati tossine e liquidi in eccesso, arriva finalmente il momento di attaccare il grasso.

Una dieta specifica e la pratica di attività fisica mirata alle zone più penalizzate, sono indispensabili: oltre a sciogliere i grassi più rapidamente, il movimento è utile anche per rimodellare il fisico.

RIMEDI VERDI
A queste buone pratiche è possibile accostare l’utilizzo di piante e sostanze naturali che rendano i propri sforzi più efficaci e duraturi, in particolare per quanto riguarda le zone in cui tende ad accumularsi più grasso: generalmente pancia e fianchi.

AdipoxanAdipoxan Forte di Naturando è un integratore di efficacia testata pensato specificamente per queste esigenze: le sue sostanze naturali sono l’Alga Wakamè, utile per favorire l’equilibrio del peso corporeo nell’ambito di diete ipocaloriche controllate grazie al contenuto di Fucoxantina, e l’acido linoleico coniugato (CLA).

Dallo studio è risultato che, assumendo l’integratore per 60 giorni con una riduzione massima nella dieta di 300 calorie giornaliere, si è verificata una riduzione della circonferenza addominale fino a -5,9 cm e un calo di peso fno a -6,7 kg.

Queste informazioni hanno carattere puramente divulgativo e non sostituiscono in alcun modo il consiglio del medico. I curatori di queste informazioni non si assumono alcuna responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da un uso diverso da quello puramente divulgativo.