In estate le lunghe giornate sotto il sole, tra tuffi al mare e camminate in montagna, possono debilitare l’organismo ed esporre a malanni e spossatezza. Per giocare d’anticipo ed evitare questi fastidiosi eventi è meglio integrare alcune sostanze nutritive. L’aumentata sudorazione infatti causa una perdita di sali minerali e vitamine, mentre la maggior esposizione ai raggi UV richiede un adeguato apporto di antiossidanti per proteggere le cellule dall’invecchiamento precoce. Vediamo le vitamine necessarie per affrontare l’estate e gli alimenti in cui trovarle.

Anche in Estate serve un’alimentazione sana

Per vivere al meglio la stagione estiva, è fondamentale seguire una dieta sana, varia e ricca di frutta e verdura di stagione. Questi permettono di reintegrare i liquidi persi col sudore e forniscono al nostro organismo le vitamine, i sali minerali e le sostanze antiossidanti che proteggono la pelle dai danni dei raggi solari.

Quando la dieta è molto squilibrata e povera di nutrienti, ad esempio se è prevalentemente basata su prodotti industriali, può essere necessario ricorrere a un’integrazione supplementare di vitamine e sali minerali.

Le Vitamine necessarie e gli Alimenti che le contengono

Ma quali sono le vitamine più importanti per la stagione estiva? E dove possiamo trovarle?

  • Vitamina A. La vitamina A (o retinolo) e i suoi precursori (i carotenoidi) sono fondamentali per la salute della pelle e la sua protezione dai raggi solari. In particolare il betacarotene stimola l’abbronzatura contrastando lo sviluppo di eritemi solari e allergie. Il retinolo si trova prevalentemente nelle uova, nel burro, nei formaggi e nei pesci grassi mentre i carotenoidi si trovano nella verdura a foglia verde e nella frutta tipicamente estiva, dal colore giallo-arancione, come albicocche, pesche, melone e mango.
  • Vitamine del gruppo B. Sono vitamine essenziali per la salute del sistema nervoso e dei muscoli, a cui permettono di trasformare efficacemente il cibo in energia. In particolare sono coinvolte nel metabolismo dei grassi e delle proteine. Si trovano soprattutto nella carne e nei legumi.
  • Vitamina E. Conosciuta anche come tocoferolo, la vitamina E è un potente antiossidante che protegge le cellule dai danni causati dai radicali liberi che aumentano molto dopo l’esposizione ai raggi UV. La vitamina E inoltre migliora l’idratazione della pelle e previene la formazione delle rughe. Ne sono ricchi i cereali, la frutta secca e la frutta fresca in particolare agrumi, fragole, kiwi e ananas.
  • Vitamina D. La vitamina D è essenziale per la salute delle ossa perché è responsabile dell’assorbimento del calcio. È contenuta nel latte e nei suoi derivati oltre che in prodotti di origine animale come l’olio di fegato di merluzzo. Tuttavia l’apporto di vitamina D attraverso la dieta è spesso scarso e può richiedere un’integrazione specifica. La sua sintesi a livello cellulare viene invece attivata dall’esposizione ai raggi solari, per questo l’estate è la stagione migliore per fare incetta di questa importante vitamina.