Spedizione gratuita in 24/48 ore Leggi tel800 254 142 tel[email protected]

Come abbinare gli alimenti

alimentazione come abbinare gli alimenti

Hai mai fatto davvero attenzione a ciò che ti succede dopo un pasto? Ti senti pieno di energie oppure appesantito, ti senti attivo e leggero o forse avverti sonnolenza, gonfiore?

Siamo portati ad immaginare lo stomaco come un grande calderone in cui il cibo si mescola e viene naturalmente elaborato. In realtà gli alimenti ingeriti  richiedono condizioni differenti per essere ben digeriti. La velocità, la quantità, l’ordine, e il tipo di alimento che mangiamo influenzano i processi digestivi, favorendoli o appesantendoli, con risvolti sull’organismo.

Questo conflitto digestivo è ciò che può dare origine ad acidità di stomaco, senso di gonfiore, accumulo di tossine con conseguente ritenzione idrica e difficoltà a perdere peso.

Oltre a ricercare una buona qualità e a ridimensionare la quantità del cibo, il suggerimento è fare attenzione anche ad alcune combinazioni qui consigliate che potrebbero aiutare la digestione.

Cosa preferire

Carboidrati e Proteine NON nello stesso pasto

La digestione dei carboidrati nello stomaco è favorita da un ambiente non troppo acido. Gli alimenti proteici invece favoriscono l’acidificazione dello stomaco, ostacolando la trasformazione dei carboidrati e appesantendo il processo digestivo.

Verdura cruda prima dei Carboidrati

(insalata prima della pasta)
La verdura fresca così assunta viene più facilmente digerita aiutando ad aumentare anche il senso di sazietà, senza tuttavia incidere sui tempi di digestione dei carboidrati che restando più tempo nel tratto digerente potrebbero dare fermentazioni e portare alla produzione di gas intestinali.

Frutta e Dolci con moderazione al termine del pasto

Gli zuccheri semplici assunti a fine pasto si accumulano in cima a tutto il cibo già mangiato e non vengono subito digeriti, rischiano così di andare incontro a fermentazione che genera gonfiore e pesantezza.

Proteine lontano dai Grassi

I grassi possono ostacolare la digestione delle proteine, perché limitano il formarsi di ambiente acido nello stomaco (carne condita con abbondante burro o panna, pesce fritto).

Fai merenda con frutta e yogurt

Lo yogurt è più ricco di glucidi che di proteine, questo favorisce la digestione della frutta che contiene molti zuccheri.

Integrale è meglio

Pane (o alternative del pane) e pasta sono da preferire di farina integrale grassi possono ostacolare la digestione delle proteine, perché limitano il formarsi di ambiente acido nello stomaco (carne condita con abbondante burro o panna, pesce fritto).

Bevi l’acqua lontano dai pasti

É bene bere tanto, ma lontano dai pasti per non diluire la concentrazione degli enzimi digestivi e abbassare cosi l’efficienza della digestione. Indicativamente l’ideale durante un pasto è uno, due bicchieri di acqua naturale.

Caffè sì o no

Il caffè aumenta l’acidità dello stomaco, bisogna fare attenzione a berlo dopo un pasto particolarmente abbondante di carboidrati e grassi perché potrebbe interferire con i processi digestivi.

Shopping cart0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0